Compro oro: pubblicato il decreto attuativo

Compro oro: pubblicato il decreto attuativo

Compro oro: pubblicato il decreto attuativo

Come previsto dal Decreto Legislativo 92/2017 il quale detta disposizioni per l’esercizio delle attività di compro oro, è stato pubblicato il DM recante "Modalità tecniche di invio dei dati e di alimentazione del registro compro oro".

Il Decreto Ministeriale in oggetto prevede in breve:

  • invio telematico di Istanza di iscrizione (per persone fisiche e per persone giuridiche) tramite il portale OAM che sarà a ciò dedicato;
  • allegazione della documentazione richiesta a corredo (documento identità del soggetto o del legale rappresentante; attestazione della Questura competente che attesti il perdurare della Licenza; copia del versamento del contributo per l'iscrizione che OAM dovrà determinare);
  • entro 30 giorni dall'invio dell'Istanza e relativa documentazione, OAM deve disporre o negare l'iscrizione (con possibilità di sospensione del termine per una sola volta per 15 giorni). Quando dispone l'iscrizione, OAM assegna all'operatore un apposito Codice Identificativo Unico;
  • il Registro comprenderà una parte ad accesso pubblico e una ad accesso privato, dove ad esempio, verranno annotate eventuali provvedimenti sanzionatori.

L’OAM ha tre mesi di tempo, a partire dall'entrata in vigore del decreto (vale a dire dal 17 luglio 2018), per avviare la gestione del Registro.

In attesa di tale regolamentazione ricordiamo a chi non lo avesse ancora fatto di provvedere alla pre-registrazione sul portale OAM >>> .