Torna la Befana degli artigiani

Torna la Befana degli artigiani

Torna la Befana degli artigiani

Anche quest'anno la Cna di Bologna ha aderito alle iniziative di solidarietà promosse dall’associazione Gli amici di Luca a favore della Casa dei Risvegli Luca De Nigris in occasione della Festa dell'Epifania. Quest’anno si festeggia il ventennale di questa manifestazione che è dedicata all’indimenticabile attrice Carla Astolfi appena scomparsa e che è entrata nel cuore di Bologna rendendo viva una tradizione che oramai si è consolidate.

Per l’occasione verrà riproposta la Befana degli artigiani che in questi ultimi anni ha avuto grande successo sotto le Due Torri. Dal 4 al 7 gennaio la Befana della Casa dei Risvegli Luca De Nigris sarà attiva in vari luoghi della città. Anche quest’anno la mattina del 6 gennaio, la cara vecchina arriva sul calesse di Giancarlo Saveri trainato dalla somarina Bianchina, girando per le strade di Bologna e arriverà sotto le Due Torri in piazza Ravegnana e porterà ai bambini tanti regali e sorprese, un dono degli artigiani Cna ai bimbi bolognesi. I bambini potranno poi assistere anche ad uno spettacolo di Fantateatro dal titolo “La Befana, la sua casa e tante belle cose”. Novità di quest’anno è rappresentata dalla “casa della Befana”, una piccola casa aperta il 5 e 6 gennaio che porta curiosità in piazza di Porta Ravegnana.

In occasione dell’Epifania ci sarà l’apertura straordinaria di ArtigianArte, il centro di valorizzazione dell’artigianato artistico Cna, che ha la sede proprio sotto la Torre Asinelli.

Nel pomeriggio del giorno dell'Epifania, la Befana carica di sorprese e di solidarietà raggiungerà invece il Teatro Duse di Bologna dove assisterà allo spettacolo musical di Fantateatro "il Canto di Natale” nel corso del quale verranno premiati gli elaborati dei ragazzi delle scuole elementari che hanno partecipato al concorso “La Befana cerca casa”. Il ricavato delle rappresentazioni andranno in beneficenza per la Casa dei Risvegli Luca De Nigris.

Alla fine dello spettacolo del 6 gennaio la Befana consegnerà le tradizionali calze.

La Cna di Bologna con questa iniziativa continua a sostenere il progetto dell'Associazione Gli Amici di Luca, che è allo stesso tempo un messaggio di speranza e una concreta struttura a sostegno delle persone con esiti di coma e dei loro familiari.