Cash Back: ecco tutte le info

Cash Back: ecco tutte le info

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto attuativo del Cashback che partirà a regime con decorrenza 1 gennaio 2021.

Nel frattempo, nel mese di dicembre a decorrere dal giorno 8 partirà l’Extra Cashback di Natale che rimborserà (fino a 150 euro) gli acquisti fatti nel mese di dicembre presso gli esercizi commerciali utilizzando i sistemi di pagamento elettronici.

Sia per il CASHBACK che per l’Extra CASHBACK di Natale, non sono ammessi acquisti fatti on line.

E’ possibile ricevere il Cashback e l’Extra Cashback di Natale se si hanno almeno 18 anni di età e si risiede in Italia. All'interno di un nucleo famigliare, ogni componente maggiorenne può partecipare, e i rimborsi possono essere cumulati.

 

Come funziona il Cashback

Con il Cashback, a partire dal 1 gennaio 2021, si ottiene il rimborso del 10% sull’importo degli acquisti effettuati con carte o app di pagamento in negozi, bar e ristoranti, supermercati e grande distribuzione, presso artigiani e professionisti ad eccezione di:

  • gli acquisti effettuati online (es. e-commerce);
  • gli acquisti necessari allo svolgimento di attività imprenditoriali, professionali o artigianali;
  • le operazioni eseguite presso gli sportelli ATM (es. ricariche telefoniche);
  • i bonifici SDD per gli addebiti diretti su conto corrente;
  • le operazioni relative a pagamenti ricorrenti, con addebito su carta o su conto corrente.

Non è stato definito un importo minimo di spesa ed è possibile ottenere rimborsi fino a 300 euro l’anno: ogni 6 mesi, infatti, se si effettua un minimo di 50 pagamenti si riceve il 10% dell’importo speso fino ad un massimo di 150 euro di rimborso complessivo.

Il rimborso massimo per singola transazione è di € 15. 

 

Extra Cashback di Natale

Per il 2020 è previsto l’Extra Cashback di Natale: dall’8 al 31 dicembre 2020 per ottenere il rimborso del 10% sugli acquisti effettuati, è sufficiente effettuare almeno 10 pagamenti con carte di credito, carte di debito e prepagate: Amex, Bancomat, Diners, Maestro, Mastercard, PostePay, VISA, V-Pay, Nexi e app di pagamento come Satispay, Yap e Hype.

Il rimborso massimo previsto è pari a € 150,00, mentre per la singola transazione è pari a € 15.

Il rimborso avverrà nel mese di febbraio 2021.

Come per il Cashback, anche in questo caso non sono ammessi acquisti on line.

 

 

Come aderire al programma

Per aderire al programma, il cittadino deve attivarsi autonomamente iscrivendosi al Programma Cashback oppure può rivolgersi alla propria banca, ad un ufficio postale o agli altri soggetti che emettono carte e app di pagamento.

Se si procede in autonomia è necessario:

  1. disporre di SPID (la propria identità digitale) oppure in alternativa è possibile utilizzare la Carta di Identità Elettronica (CIE 3.0) abbinata al PIN ricevuto al momento del rilascio.
  2. caricare sul proprio dispositivo (smartphone o tablet) la App “IO”.
  3. procedere con la registrazione indicando:
    - i propri dati indentificativi;
    - gli estremi di uno o più strumenti elettronici di pagamento utilizzati carte di credito, carte di debito o - prepagate (Amex, Bancomat, Diners, Maestro, Mastercard, PostePay, VISA, V-Pay);
    il codice IBAN del conto corrente su cui si vogliono ricevere i rimborsi;

ATTENZIONE: occorre dichiarare di utilizzare gli strumenti di pagamento registrati esclusivamente per acquisti effettuati come privato e quindi fuori dall'esercizio di attività d'impresa, arte o professione.

Col primo pagamento elettronico dopo l’iscrizione ha inizio la partecipazione al programma.

Il cittadino può cancellarsi in ogni momento, con la cancellazione perde il diritto a concorrere alla assegnazione del rimborso e tutti i dati personali forniti al momento della registrazione verranno cancellati restando salvi i rimborsi già corrisposti.

 

Come avviene il rimborso

 

Agli aderenti al programma è riconosciuto un rimborso proporzionato agli acquisti elettronici secondo lo schema che segue:

Testo alternativo

Non importa il “valore” di ogni singolo acquisto, basterà anche un caffè, ma l’importo che concorrerà al raggiungimento del rimborso, si fermerà a 15 euro per ogni acquisto (a prescindere dall’importo complessivo della spesa) e a 150 euro in totale nel periodo interessato.

I rimborsi sono erogati entro 60 giorni dal termine di ciascun periodo (per il 30 giugno il rimborso verrà effettuato il 29/8).

ATTENZIONE: prima di effettuare gli acquisti, occorre accertarsi che chi si sta pagando si sia attivato per aderire a questo programma e sia abilitato.

 

 

Il super Cashback

 

Dal 1 gennaio 2021 si potrà concorrere per il Super Cashback di € 1.500 ogni sei mesi.

Si ha diritto Super Cashback se si rientra tra i primi 100.000 consumatori che hanno totalizzato, in un semestre, il maggior numero di pagamenti con carte e app di pagamento. Viene premiato il maggior numero di acquisti effettuati, non gli importi spesi (ad es. un caffè vale come un televisore).

Coloro che otterranno il Super Cashback, riceveranno un bonifico sull’IBAN indicato al momento della registrazione, entro 60 giorni dal termine di ciascun periodo (ad esempio per il periodo 1/1/2021 – 30/06/2021, il rimborso avverrà entro il 29/8).

Per maggiori informazioni potete accedere al sito cashlessitalia.it

C.F. 80040250377