Marocco del Sud e Oasi

Marocco del Sud e Oasi

Marocco del Sud e Oasi

Tour del Marocco alla scoperta dello straordinario Sud. Partiremo dal magico mondo di Marrakech per raggiungere le oasi di Zagora e Merzouga. Esploreremo il seducente Sahara ed i villaggi color ocra situati nella Catena dell’Atlante, tra paesaggi lunari, incredibili canyon e casba d’argilla. Un Tour Marocco del Sud studiato per chi è alla ricerca delle bellezze naturalistico-culturali di questo magnifico paese.

1° giorno, sabato 19/10 - BOLOGNA / CASABLANCA / MARRAKECH
Ritrovo dei partecipanti presso l’aeroporto di Bologna in tempo per l’imbarco sul volo di linea Royal Air Maroc via Casablanca per Marrakech. All’arrivo, sbarco, incontro con la guida/accompagnatore locale parlante italiano, partenza in pullman per l’hotel. Sistemazione nelle camere riservate e pernottamento.

2° giorno, domenica 20/10 – MARRAKECH
Prima colazione in hotel e giornata in visita di “Marrakech la rouge” (dai colori ocra delle case e dei monumenti), la seconda delle Città Imperiali (dopo Fes). Questa città stupenda e leggendaria stupisce per i suoi tesori artistici, l’architettura ispano-moresca ed il verde dei giardini. Potrete ammirare il giardino ed il bacino della Menara, le Tombe Saadiane, il Palazzo Bahia, la Koutoubia ed il museo Dar Si Said. Pranzo in ristorante caratteristico e, nel pomeriggio, si visiteranno i souks nella Medina e la stupenda ed unica Piazza “Djemaa El Fna” teatro naturale per ciarlatani, incantatori di serpenti, maghi, astrologhi e venditori d’acqua. Cena e pernottamento in hotel.

3° giorno, lunedì 21/10 – MARRAKECH / OUARZAZATE / ZAGORA (km 380 circa)
Prima colazione, partenza in pullman riservato per Ouarzazate attraverso il passo di Tizi n'Tichka, posto a circa 2260 metri di altitudine, sulla catena dell'Alto Atlante. La città è un crocevia fra le valli di Draa; Dadès e Zis ed è deliziosamente incastonata tra piantagioni di fichi e di melograni. Pranzo in ristorante, proseguimento per Zagora, porta di ingresso al Sahara ed antico centro carovaniero. All’arrivo, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

4° giorno, martedì 22/10 – ZAGORA / TAZZARINE / ERFOUD / MERZOUGA (km 300 circa)
Prima colazione in hotel e partenza per l’oasi di Erfoud. Breve visita a Tamegroute e sosta per il pranzo nell’oasi di Tazzarine. Nel pomeriggio proseguimento per Erfoud e continuazione con 4x4 per le due di Merzouga. All’arrivo, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

5° giorno, mercoledì 23/10 – ERFOUD / TINGHIR / DADES (km 190 circa)
Di buon mattino, escursione sulle dune di Merzouga per assistere all’emozionante spettacolo dell’alba nel deserto. Rientro ad Erfoud e partenza in pullman in direzione di Tinghir. Attraversando le imponenti gole del canyon del Todra che si sviluppa dalle pendici meridionali dell’Alto Atlante. Pranzo in ristorante, passeggiata attraverso le gole, rientro a Tinghir e continuazione per la città di Boumalen. All’arrivo, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

6° giorno, giovedì 24/10 – DADES / TAORIRT / TIFOULTOUT / OUARZAZATE (km 160 circa)
Prima colazione in hotel, partenza per Ouarzazate, città-fortezza creata dalla Legione straniera. Si attraverserà la valle del Dadès, nella splendida cornice del paesaggio desertico. E dove, apoteosi della natura, dai suoi profumati roseti, vengono distillate raffinate e rare essenze. All’arrivo a Ouarzazate, sistemazione in hotel, pranzo in ristorante e pomeriggio visita delle kasbah di Taourirt e Tifoultout. La kasbah di Taourirt, antica residenza della famiglia Glaoui è di suggestiva bellezza. Cena e pernottamento in hotel.

7° giorno, venerdì 25/10 – OUARZAZATE / MARRAKECH (km 210 circa)
Prima colazione in hotel, partenza per la Kasbah di Ait Benhaddou, dichiarata dall’UNESCO patrimonio mondiale dell’Umanità: un incredibile villaggio fortificato con torri merlate ed archi ciechi risalente al XVIII secolo. Il Ksar di Ait Benhaddou è abbarbicato sui costoni di una collina di arenaria rossa, in esso furono girate anche alcune scene del famoso Lawrence d’Arabia. Questo gioiello di architettura del deserto è abitato da circa 10 famiglie. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, trasferimento a Marrakech attraverso la catena montuosa dell’Alto Atlante. All’arrivo, sistemazione in hotel, cena tipica al CHEZ ALI FANTAZIA e pernottamento.

8° giorno, sabato 26/10 – MARRAKECH / CASABLANCA/ BOLOGNA
Prima colazione in hotel e partenza per l’aeroporto per l’imbarco sul volo di linea Royal Air Maroc via Casablanca per Bologna.
Per motivi organizzativi, l’ordine cronologico delle visite previste durante il tour potrebbe essere cambiato, senza che questo comporti alterazione nel contenuto del programma di viaggio. Tutte le visite previste sono garantite. E’ possibile che a causa di eventi speciali, manifestazioni pubbliche o istituzionali, di lavori di ristrutturazione o manutenzione, alcuni edifici, parchi o luoghi di interesse storico, naturalistico o culturale vengano chiusi al pubblico anche senza preavviso.

DOCUMENTI: per i cittadini UE (carta d’identità) / Formalità sanitarie: nessuna segnalazione al momento della stampa del presente opuscolo. * Gli orari verranno riconfermati sul foglio notizie consegnato ai partecipanti prima della partenza.

PIANO VOLI (gli orari dei voli riportati, sono soggetti a possibili variazioni da parte della compagnia aerea)
AT 953 19 OCT BOLOGNA/CASABLANCA 17.15 - 20.30
AT 405 19 OCT CASABLANCA MARRAKECH 21.35 - 22.25
AT 402 26 OCT MARRAKECH/CASABLANCA 09.55 - 10.45
AT 952 26 OCT CASABLANCA BOLOGNA 13.35 - 18.35

Quota individuale di partecipazione
riservata ai soci € 1.380 (non soci € 1.587)
Supplemento camera singola € 180 (minimo 20 partecipanti), numero massimo partecipanti 30/35 persone
Prenotazioni entro il 30 marzo con versamento di un acconto di € 50 p.p. per l’acquisto dei biglietti aerei al miglior prezzo
ACCONTO di € 200 entro il 31 maggio - SALDO entro il 15 settembre 2020

La quota comprende: * voli di linea Royal Air Maroc via Casablanca come da prospetto in classe economica * tasse aeroportuali e n° 1 bagaglio imbarcato in stiva 23 kg * sistemazione per un totale di 7 notti in hotels 4**** nelle località come da programma (3 notti a Marrakech, 1 notte a Zagora, 1 notte a Merzouga, 1 notte a Dades e 1 notte a Ouarzazate, in camere doppie con servizi privati * trattamento di pensione completa come da programma, dal pernottamento del 1° giorno alla 1^colazione dell’ 8° giorno * forfait bevande (1/4 vino e ½ minerale) ai pasti * pullman GT e guida/accompagnatore locale parlante italiano ad uso esclusivo del gruppo per trasferimenti, visite come da programma * ingressi (Tombe Saadiane, Palazzo Bahia e Museo Dar Si Said a Marrakech e Kasbah Ait Benhaddou) * assicurazione medico-bagaglio e annullamento viaggio.
La quota non comprende: * i pasti del 1^ giorno e ultimo giorno * eventuale tassa di soggiorno da pagare direttamente in loco * * altri ingressi a pagamento oltre a quelli menzionati nella quota comprende (Giardini Majorelle a Marrakech € 10,00 per persona) * facchinaggio * mance, extra personali in genere * tutto quanto non indicato alla voce la quota comprende.

NOTIZIE UTILI
PASSAPORTO e VISTO: per i viaggi in Marocco è necessario il passaporto in corso di validità.
CLIMA: sulla costa mediterranea le estati sono calde e asciutte, gli inverni miti. Non appena varcato l’Atlante inverni sono più freddi e le estati torride. A sud dell’Atlante domina il clima continentale sahariano con escursioni termiche tra giorno e notte. Nel deserto, d’inverno, la temperatura è elevata di giorno ma, di notte, può scendere sotto lo zero; caldo torrido in estate.
FUSO ORARIO E ORA LOCALE: il Marocco è 1 ora indietro rispetto all’Italia, - 2 ore durante l’ora legale.
VACCINAZIONI: nessuna vaccinazione è richiesta o consigliabile. Si raccomandano le normali precauzioni su cibo e acqua. È utile portare con sé una scorta di medicinali contro dissenteria, infezioni intestinali e di pronto soccorso.
ELETTRICITÀ: la rete elettrica è a 240-220 volts. Utile un adattatore universale.
VALUTA: la valuta locale è il Dirham: 1 Euro = 11 Dirham circa. Accettate quasi ovunque le carte di credito.
MANCE: indispensabili per ottenere un buon servizio e sono da considerarsi obbligatorie. Nei documenti di viaggio sarà suggerito l’ammontare delle mance per ogni singolo programma.
TELEFONO: La rete GSM locale assicura la copertura delle città più importanti.
CUCINA: la cucina è araba con piatti tipici come il couscus, il meswi e varie tajines, ragù di carne o pesce, montone o agnello. Nei ristoranti principali e nei grandi alberghi viene anche servita cucina internazionale. Ricordatevi che durante il Ramadan è difficile mangiare al ristorante fatta eccezione per quelli situati nei grandi alberghi dei maggiori centri urbani.

Per informazioni: 
Bichecchi Paola T. 3891125599
Daniela Degli Esposti T. 349 4760630
Ivonne Gamberini  T. 329 6373843
CNA Pensionati Bologna T. 051 299204 | pensionati@bo.cna.it