Valle D'Aosta: tra borghi e castelli

Valle D'Aosta: tra borghi e castelli

Valle D'Aosta: tra borghi e castelli

*** In rispetto delle misure di contenimento del contagio COVID-19 Coronavirus, questa iniziativa è sospesa fino al 30 giugno, la nuova data verrà comunicata ***

11 APRILE: BOLOGNA - SAINT VINCENT (km 375)
Partenza ore 6,30 da Bologna in pullman GT, soste lungo il tragitto. Arrivo in hotel**** a Saint Vincent, sistemazione nelle camere riservate e pranzo. Nel pomeriggio visita guidata di Saint Vincent: merita certamente una visita la chiesa dedicata a San Vincenzo, risalente all’XI secolo, con l’imponente campanile. All’interno si possono ammirare gli affreschi del Quattrocento e le statue in legno conservate nel museo parrocchiale. ll Casinò della Vallée, inaugurato nel 1947, è considerata una delle più importanti case di gioco in Europa ed è oggi il principale polo di attrazione turistica di Saint-Vincent. Al termine rientro in hotel cena e pernottamento.

12 APRILE: CASTELLO DI FENIS (km 19) CHAMOIS (km 9)
Prima colazione e partenza per la visita guidata del Castello di Fénis, Noto per la sua architettura scenografica, con la doppia cinta muraria merlata che racchiude l'edificio centrale e le numerose torri. Rientro in hotel per il pranzo della Pasqua. Nel pomeriggio partenza con la guida per Chamois, l'unico comune d'Italia sulla terraferma non raggiungibile da automobile, ma solo a piedi o in bicicletta con la mulattiera da Buisson, o in funivia con partenza da Buisson. Per questa sua caratteristica e per la sua particolare attenzione a favorire un turismo a mobilità dolce, è inserito nel consorzio delle Perle delle Alpi. Rientro in hotel cena e pernottamento.

13 APRILE: FORTEZZA DI BARD (km 23) – AOSTA (km 6)
Prima colazione in hotel e partenza per la visita guidata al Forte di Bard, rimasto pressoché intatto dal momento della sua costruzione, rappresenta uno dei migliori esempi di fortezza di sbarramento di primo Ottocento. Rientro in hotel per pranzo e pomeriggio visita guidata di Aosta. Rientro in hotel per cena e pernottamento.

14 APRILE: IVREA (km 104) - RIENTRO (km 335)
Dopo la prima colazione in hotel e partenza per la visita guidata di Ivrea: antica città Eporedia ai tempi dei romani, Prima capitale d'Italia con re Arduino, Ivrea, città industriale cresciuta grazie alla famiglia Olivetti, centro di ricerca delle nuove tecnologie. Ricchi ricordi delle epoche passate (il circo massimo, le torri, il castello delle tre torri, il vescovado, la Dora citata da poeti). Pranzo in ristorante. Pomeriggio partenza per rientro a Bologna. Soste di servizio lungo il percorso.

Quota di partecipazione riservata ai soci € 395 (non soci € 454) almeno 35 partecipanti per almeno 45 partecipanti la quota si riduce a € 385 (non soci € 443)
Supplemento singola € 20,00 a notte
Acconto di € 150 entro il 15 febbraio - Saldo entro il 15 marzo 2020