Al via nuova edizione Corso di educazione digitale per la terza età

A scuola on-line di educazione digitale: seduti sui banchi virtuali una ventina di studenti over 70 che si sono iscritti al corso organizzato da Cna Pensionati Bologna. In cattedra altrettanti ragazze e ragazzi che frequentano le terze e quarte classi di elettronica e informatica dell’Istituto Aldini Valeriani.

 

I giovani che insegnano ai senior, un’inversione generazionale che per Cna Pensionati è ormai diventata una pratica positiva, soprattutto da quando la pandemia ha obbligato alla distanza e richiede molta praticità nell’utilizzo degli strumenti digitali, dallo smartphone al tablet al personal computer.

 

Parte, dunque, martedì 23 novembre alle 14.30 la nuova edizione del Corso di educazione digitale di Cna Pensionati Bologna, che prevede cinque appuntamenti a novembre e dicembre. Saranno vere e proprie lezioni individuali in cui ogni studente delle Aldini “adotta” il suo pensionato e lo accompagna on line verso tutti i segreti del digitale: dai siti internet ai social network alle app.

 

Focalizzati sugli utilizzi che anche per i pensionati sono ormai diventati fondamentali: come si videocomunica con amici e parenti non più contattabili in presenza, come si ordinano beni e servizi on line, come ci si collega con Spid a tutto l’universo della pubblica amministrazione digitale a partire dal Fascicolo Sanitario Elettronico.

 

Il Corso è giunto alla sua terza edizione on line, la prima si era svolta nel dicembre 2020, la seconda il marzo scorso. Il corso, prima delle sue nuove versioni on line, si era svolto in presenza nelle aule dell’Istituto Aldini Valeriani in diverse edizioni negli anni scorsi, quando del Covid nessuno ne aveva mai sentito parlare. Ma sempre con la stessa filosofia: il giovane esperto digitale che trasmette la sua conoscenza a senior che non volevano essere esclusi da una società sempre più orientata al digitale.

 

“La novità di questa edizione – spiega Marisa Raffa, Segretario Cna Pensionati Bolognaè che il pensionato la lezione on line la può seguire da casa propria coi suoi strumenti, ma se vuole può andare in una sede Cna dove ha anche assistenza da parte di Cna Pensionati. In questo modo al corso possono partecipare persone che da sole non riuscirebbero a connettersi in rete ed invece così potranno iniziare il loro percorso digitale.

Il nostro obiettivo è favorire l’inclusione dei pensionati, evitare il loro isolamento. Era un tema già forte negli scorsi anni, con la pandemia è diventato cruciale per la terza età. Cna Pensionati vuole ‘accorciare le distanze’. E una distanza oggi fortissima per chi non ha una giovane età, può essere proprio quella digitale. Tagliati fuori dalle comunicazioni e dalle opportunità digitali che invece sono tante anche per i pensionati. Le ragazze e i ragazzi delle Aldini, giovanissimi, sono sempre efficaci, disponibili e molto educati nel porsi nei confronti di persone molto più grandi di loro. Ringraziamo la professoressa Alessandra Rebecchi dell’Istituto Aldini Valeriani, docente di inglese e da anni grande sostenitrice del progetto e coordinatrice degli studenti per la scuola, il cui contributo è molto importante per la realizzazione del progetto”.

 

C’è ancora tempo per iscriversi.

Per saperne di più: Cna Pensionati Bologna, tel. 051/299.204-516 – pensionati@bo.cna.it

 

C.F. 80040250377