Autorizzato l'estratto di luppolo come additivo per mangimi

Autorizzato l'estratto di luppolo come additivo per mangimi

Autorizzato l'estratto di luppolo come additivo per mangimi

 

La sostanza (Humulus lupulus L. flos), appartenente alla categoria «additivi organolettici» e al gruppo funzionale «sostanze aromatizzanti», viene ora autorizzata come additivo per mangimi nell'alimentazione animale alle condizioni indicate in allegato al Regolamento in commento.

In vigore dal 14 febbraio 2019

Riferimenti: Regolamento 111/2019/UE (GUUE serie L, n. 23 del 25/01/2019).

A cura di Cna Interpreta.