Bando promozione export

Bando promozione export

Bando promozione export

La Regione Emilia-Romagna nell’ambito dell’accordo con il Governo e la Commissione Europea promuove “Progetti di promozione dell’export e per la partecipazione a eventi fieristici 2020” attraverso l’apposito bando regionale.

BENEFICIARI - Possono presentare domanda di contributo le imprese di micro, piccola e media dimensione attive da almeno due anni aventi sede legale e unità operativa in Regione Emilia-Romagna e regolarmente costituite ed iscritte alla Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura. Le imprese devono esercitare attività industriale di produzione di beni e servizi con esclusione delle imprese agricole ed essere in regola con i pagamenti e gli adempimenti previdenziali ed assicurativi e la normativa antimafia. Possono presentare domanda anche le reti formali di imprese di piccola e media dimensione, aventi tutte sede o unità operativa in Regione Emilia-Romagna o che si impegneranno ad aprirla nel momento della concessione del contributo.

Non possono presentare domanda al presente bando le imprese che non abbiano trasmesso la rendicontazione ai sensi del bando per progetti di promozione dell’export per imprese non esportatrici e per la partecipazione a eventi fieristici – annualità 2017.

OGGETTO INTERVENTO - Il presente bando supporta progetti realizzati da piccole e medie imprese per la realizzazione di

•  un progetto costituito da almeno 3 fiere di qualifica internazionale o nazionale svolte in paesi esteri - L’impresa può prevedere, in sostituzione della partecipazione a una fiera, l’adesione ad un evento promozionale all’estero, come per esempio: forum, degustazioni, sfilate, esposizioni in show room -

•  almeno uno dei servizi qui di seguito elencati, erogati da consulenti esterni, che supportino l’impresa nella realizzazione del progetto promozionale:

- Ricercare potenziali clienti o distributori e assistere l’impresa nella realizzazione di incontri d’affari, contestualmente alle partecipazioni fieristiche previste dal progetto.

- Ottenere certificazioni per l’export (certificazioni di prodotto o aziendali necessarie all’esportazione);

- Ottenere la registrazione dei propri marchi sui mercati internazionali;

Le fiere e gli eventi promozionali devono essere realizzate a partire dal 01/01/2020 e concluse entro il 31/12/2020. Le attività del progetto (es anticipi pagati per la prenotazione dello spazio fieristico o contratti di consulenza) devono essere avviate dopo la data di presentazione della domanda di contributo (data di inizio progetto).  

IL CONTRIBUTO - Il costo minimo del progetto in fase di presentazione della domanda di finanziamento dovrà essere di 20.000,00 euro. Il contributo regionale sarà concesso a fondo perduto nella misura massima del 30% delle spese ammissibili. Il contributo regionale non potrà comunque superare il valore di euro 30.000,00.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA - Le domande potranno essere presentate, esclusivamente per via telematica, a partire dalle ore 12.00 del 13/05/2019 e fino alle ore 16.00 del 19/07/2019.

Vuoi presentare la tua richiesta di contributo?

Ti ricordiamo che CNA supporta le imprese:

• nella presentazione delle domande di contributo e nella rendicontazione del progetto. e inoltre offre tutti i servizi tra cui dovrà scegliere l’azienda:
• consulenza per l’ottenimento di certificazioni di prodotto o aziendali necessarie all’esportazione;
•  consulenza per la registrazione del proprio marchio all’estero;
•  consulenza per la ricerca di partner commerciali e organizzazione di incontri di affari in fiera.

Per informazioni e fissare un appuntamento di approfondimento:

Elisa Bianchini - SPORTELLO CNA ESTERO CNA Bologna
T. +39 051 299.324 | M. +39 329 6373828 | e.bianchini@bo.cna.it