Baricella: canoni, imposte, tasse posticipate causa emergenza

Cna Bologna, in relazione alla pesante ricaduta che l’emergenza sanitaria in corso sta generando sul sistema delle imprese, ha lanciato l’appello ai Sindaci della Città Metropolitana per identificare misure di sostegno agendo sul fronte della fiscalità locale.

L’Amministrazione Comunale di Baricella ha risposto alla nostra richiesta e, in questo difficile momento di crisi, ha deliberato di posticipare per l'anno 2020 le scadenze di vari canoni, imposte e tasse. Nello specifico sono rinviati i pagamenti:

  • dell’occupazione suolo pubblico (C.O.S.A.P.) permanente e temporanea relativa ai mercati: differendo la rata di aprile al 31 luglio e quelle successive al 30 settembre e al 31 ottobre;
  • dell’occupazione suolo pubblico (C.O.S.A.P.) temporanea relativa alle fiere: stabilendo che la rata prevista in scadenza il 31 marzo sia differita al 30 settembre.

Slittano inoltre anche i termini di pagamento della tassa rifiuti (TARI) per l'anno 2020. L'importo sarà suddiviso in tre rate invece che due con le seguenti scadenze:

  • scadenza prima rata: 31 luglio 2020;
  • scadenza seconda rata: 30 settembre 2020;
  • scadenza terza rata: 2 dicembre 2020.

Riteniamo sia un primo importante segnale di attenzione che il Comune di Baricella ha riservato alle imprese locali.

C.F. 80040250377