BeOpen torna a Bologna

Tornano gli appuntamenti di BeOpen, l’evento italiano più importante per il settore del serramento, organizzato dal Consorzio Nazionale dei Serramentisti in collaborazione con CNA.

BeOpen riparte in presenza e la tappa emiliana del 2021 è prevista per il 28 ottobre a partire dalla ore 8:30 a Bentivoglio (BO), presso Zanhotel & Meeting Congress: un’unica sede per ottenere in poche ore tutti gli aggiornamenti, le risposte e le novità del settore.

A chi si rivolge?

L’evento è rivolto a serramentisti in legno, alluminio, pvc e sistemi misti, rivenditori, installatori, imprese edili e progettisti.

Temi trattati

L’evento intende fornire ai partecipanti un quadro complessivo delle applicazioni del Decreto Attuativo (Requisiti Tecnici), pubblicato nell’ottobre del 2020. In particolare, verranno suggerite soluzioni e azioni per tutelarsi nel mare magnum delle detrazioni fiscali (Superbonus, Ecobonus e Bonus Casa).  I bonus e gli incentivi fiscali infatti rappresentano una grande opportunità ma anche una possibile fonte di rischi, relativi alla scelta del prodotto, al preventivo, ai contratti e alle responsabilità.

Per quanto riguarda la configurazione del prodotto, a partire dal 1° gennaio 2020 sono cambiati i requisiti tecnici attraverso cui i serramenti, le chiusure oscuranti e le schermature solari possono essere oggetto di detrazione fiscale. Ma quali sono questi requisiti? In che modo vanno ricavati? Cosa è cambiato rispetto al passato? Quali sono le detrazioni fiscali di cui possono godere i prodotti? E quali sono i requisiti tecnici necessari a prescindere dalle detrazioni fiscali?

Il preventivo non deve più soltanto intercettare le esigenze del cliente ma deve rispettare la congruità con il prezzario DEI e con il Prezzario Regionale Emilia-Romagna. E dunque, come ottimizzare le voci di costo del preventivo? Come gestire il costo della posa? Come ottimizzare i tempi di controllo di congruità dei preventivi? Come impostare la gestione finanziaria degli acconti, dei pagamenti e dello sconto in fattura? Quali sono le criticità nelle varie tipologie di contratto? Come affrontarle per tutelarsi?

Durante l’evento si affronterà anche il tema sempre più attuale e incalzante della sostenibilità applicato al mondo dei serramenti. Quanto si consuma per produrre una finestra? Quanto si può risparmiare di energia? Come si può valorizzare e comunicare la sostenibilità della filiera del serramento in legno?

La posa in opera è da sempre tema fondamentale del settore e per questo ci sarà l’opportunità di parlarne con tecnici specializzati: quali sono gli errori più ricorrenti e quali le soluzioni reali, fattibili e sostenibili? Come fissare correttamente il serramento alle diverse tipologie murarie?

 

Per questi e ad altri dubbi, un team di esperti di  forniranno le risposte, per tutelare al meglio la propria azienda.

Sarà inoltre possibile per i partecipanti visitare gli spazi espositivi dedicati alle eccellenze e alle novità di prodotto proposte dalle aziende partner, leader del settore a livello nazionale e del territorio.

 

L’appuntamento da segnare in agenda è quindi per giovedì 28 ottobre a partire dalle 8.30.

 

Iscrizione
Per gli associati CNA l’ingresso è gratuito previa iscrizione cliccando qui.
C.F. 80040250377