Come da ordinanza regionale la città metropolitana di Bologna passa in zona rossa dal 4 al 21 marzo.

Servizi alla persona: parrucchieri, barbieri, estetisti, tatuatori chiusi a partire dal 6 marzo.

Di seguite le principali misure in vigore:

SPOSTAMENTI

sono vietati gli spostamenti all’interno e in entrata e in uscita dai territori; sono ammessi gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità o per motivi di salute;

 

ATTIVITA’ COMMERCIALI

Sono sospese le attività di commercio al dettaglio sia negli  esercizi  di vicinato sia  nelle  medie  e  grandi  strutture  di  vendita e nei centri commerciali.

Nei giorni festivi e prefestivi gli esercizi di commerciali presenti nei centri, parchi e gallerie commerciali sono chiusi. 

Chiusi, indipendentemente dalla tipologia  di  attività  svolta,  i mercati, salvo le attività  di  vendita  di  soli  generi alimentari, prodotti agricoli e florovivaistici.

E’ sempre ammessa la consegna dei prodotti a domicilio e la vendita a distanza, nel rispetto dei protocolli di sicurezza, senza riapertura del locale.

Sono aperte le attività di vendita di generi alimentari e di prima necessità presenti nell’allegato 23. SCARICA QUI L’ALLEGATO 23>>>

 

ATTIVITA’ DI RISTORAZIONE 

Sono sospese le attività di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie), è ammessa la consegna a domicilio e fino alle ore 22,00 la ristorazione con asporto, con divieto di consumazione sul posto o nelle adiacenze. Per le attività con codice Ateco prevalente 56.3 l'asporto è consentito esclusivamente fino alle ore 18:00.

 

SERVIZI ALLA PERSONA

Sono sospese le attività dei servizi alla persona ad esclusione di quelle presenti nell’allegato SCARICA QUI L’ALLEGATO 24>>>

 

Le attività di acconciatura ed estetica sono sospese a partire da sabato 6 marzo.

 

Le aziende che svolgono attività diverse da quelle descritte in precedenza possono continuare ad operare nel rispetto dei protocolli di sicurezza.

 

A QUESTO LINK I CHIARIMENTI E LE FAQ DEL GOVERNO PER LA ZONA ROSSA>>>  

 

Per ogni informazione può scrivere a sindacale@bo.cna.it
C.F. 80040250377