Contributi per rimozione amianto

Contributi per rimozione amianto

Contributi per rimozione amianto

L'INAIL ha stanziato nuove risorse a sostegno dei progetti realizzati da imprese, anche individuali, mirati a conseguire obiettivi di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.

Per l'Emilia-Romagna lo stanziamento è complessivamente pari a € 27.399.995,00, di cui € 7.719.570,00 € sono riservati ai progetti per la bonifica dei materiali contenenti amianto.

Il contributo, per i progetti di bonifica, è pari al 65% delle spese ammissibili, calcolate al netto dell'IVA. Il progetto deve essere tale da comportare un contributo compreso tra un minimo di 5.000 € e un massimo di 130.000 € (ovvero comportare spese ammissibili da un minimo di 7.700,00 € in su).

Le istanze possono essere caricate on line a partire dall'11 aprile fino al 30 maggio 2019. Per partecipare l’impresa deve dotarsi delle necessarie credenziali di accesso alla piattaforma web dell’Inail. I progetti che raggiungono il punteggio minimo richiesto per partecipare al bando riceveranno un codice con cui partecipare al "click day" (data che sarà resa pubblica il 6/6/2019).

CNA Bologna è a supporto delle imprese interessate attraverso:

  • tecnici e imprese del Club Eccellenza Energetica per la valutazione dello stato dei manufatti in amianto, la progettazione degli interventi (valutando anche l'opportunità di abbinarli a soluzioni per l'efficientamento energetico) e la realizzazione delle bonifiche -> info@cnaenergia.it, tel. 051-299.212
  • i consulenti di Serfina per predisporre il caricamento on line dell’istanza e calcolo del punteggio minimo di accesso, il relativo progetto da sottoporre a domanda di contributo (con tutta la documentazione da allegare) e per gestire la fase di rendicontazione per l’ottenimento dell’erogazione del contributo -> serfina@serfina.net, tel. 051-370107.