Decreto Crescita: credito d'imposta per fiere internazionali

Decreto Crescita: credito d'imposta per fiere internazionali

Decreto Crescita: credito d'imposta per fiere internazionali

Il Senato ha approvato il Decreto Crescita (D.Legge n.34/2019 . L’articolo 49 del Decreto concede alle piccole e medie imprese italiane (PMI) esistenti al 1° gennaio 2019, per il periodo d’imposta in corso al 1° maggio 2019, un credito d’imposta pari al 30 per cento delle spese sostenute per la partecipazione a manifestazioni fieristiche internazionali di settore, nel limite massimo di 60.000 euro.

L’agevolazione è disponibile sia per la partecipazione a fiere che si tengono all'estero che per le fiere internazionali che si svolgono in Italia.  

Il credito d'imposta è riconosciuto fino all'esaurimento dell'importo massimo, pari a 5 milioni per l'anno 2020.

Le spese per la partecipazione alle fiere internazionali agevolabili sono le seguenti:

  • spese per l'affitto degli spazi espositivi e per il loro allestimento;
  • spese per le attività pubblicitarie, di promozione e di comunicazione connesse alla partecipazione.

Il credito d’imposta è riconosciuto nel rispetto delle condizioni e dei limiti della normativa UE in tema di aiuti de minimis.

Il credito d’imposta è utilizzabile esclusivamente in compensazione ai sensi della relativa disciplina.

Per informazioni e assistenza è possibile contattare Serfina mail: Serfina@serfina.net Tel: 051/370107