Furti: anziani risarciti

Furti: anziani risarciti

Furti: anziani risarciti

Il Comune di Bologna, in collaborazione con CNA Pensionati e con il sostegno di Tper, eroga un contributo per i cittadini OVER 65 ANNI residenti nel Comune di Bologna, vittime di furti, truffe e rapine e promuove, grazie all’impegno delle associazioni Anteas Volontariato e Rivivere, uno Sportello gratuito di supporto psicologico per affrontare i traumi derivanti da furti, truffe e raggiri

Il progetto prevede l’erogazione fino a 100 euro per sinistro elevati a 500 euro nel giorno del ritiro della pensione e un rimborso fino a un massimo di 300 euro per il ripristino di porte, serrature e finestre presso l’abitazione dell’anziano.

Per chi lo necessita è inoltre prevista l’attivazione del servizio di supporto psicologico gratuito. Entro due-tre giorni dalla richiesta si verrà richiamati da un professionista per un primo colloquio.

Sedi CNA PER TE DOVE E’ POSSIBILE RICHIEDERE IL SERVIZIO DI ASSISTENZA E INFORMAZIONI:

DOCUMENTI E INFORMAZIONI RICHIESTI

  • Denuncia ai Carabinieri
  • Codice fiscale
  • Carta d’Identità
  • Nome Banca, filiale, numero conto corrente e codice Iban rilasciato dalla banca