Idee verso il futuro

Idee verso il futuro

Idee verso il futuro

Si è tenuto sabato 4 novembre 2017 alle ore 10.00 presso il Salone della Banca di Bologna, Palazzo Dè Toschi, Piazza Minghetti 4D, “Fare impresa verso il futuro” evento di Cna Bologna, Banca di Bologna e Ecipar Bologna. 
Trecento studenti delle scuole aderenti al progetto hanno partecipato alla mattinata ricca di ospiti e interventi molto interessanti; sono stati inoltre presentati i progetti di Cna Verso il futuro e consegnati i premi ai vincitori. I relatori della giornata sono stati: Alberto Ferrari, Direttore Generale Banca di Bologna, Cinzia Barbieri, Direttore Generale Cna Bologna, Luca Roversi, Direttore Ecipar Bologna, Ernesto Sirolli, Presidente del Sirolli Institute for Enterprise Facillitation, Alessandro Cillario e Stefano Onofri, Cubbit, start-up e co-worker del progetto Up to Biz, Chiara Galloni, Articolture, produttori del film Asteroidi e infine Fabio Poli, Presidente Cna Giovani imprenditori. 

“Cna Bologna – conferma Cinzia Barbieri, direttore Generale Cna Bologna – ha sostenuto e continua a sostenere i progetti come Verso il Futuro perché è fondamentale valorizzare le idee imprenditoriali dei giovani e accompagnarli con formazione ed esperienza sul campo nel mondo del lavoro”. 

“Anche come Banca di Bologna – continua Alberto Ferrari – abbiamo sostenuto con entusiasmo il progetto: i giovani sono il nostro futuro e Banca di Bologna vuole sostenerli nel loro percorso”. 

Molti interventi degli ospiti hanno puntato sull’importanza dell’alternanza scuola lavoro come primo banco di prova per i giovani che si affacciano nel mondo delle imprese, ricordando quanto sia di aiuto per i ragazzi affiancare dalle scuole una formazione manageriale in cui apprendere le basi per diventare imprenditori di successo. 

Momento molto importante e significativo per gli studenti è stato l’intervento del Dott. Ernesto Sirolli, che ha portato a testimonianza la sua storia imprenditoriale e come sia riuscito, da studente universitario di psicologia in viaggio studio in Australia, a creare un business per aiutare le persone a realizzare i propri sogni imprenditoriali. Nel suo intervento ha chiarito il concetto di impresa di successo come unione di vari ingredienti: l’imprenditore di successo infatti non è colui che crea l’impresa con le sue sole forze, ma colui che si affianca delle persone giuste per avviare insieme un progetto. Nasce da questo concetto la figura del facilitatore di impresa. 
  
Durante la manifestazione, inoltre, gli studenti hanno presentati i tre progetti vincitori di Cna Verso il Futuro:

1° premio - Liceo Minghetti
JobBo – Un sito per aiutare i giovani studenti universitari di Bologna nella ricerca di lavoro. È una piattaforma online che verrà utilizzata per trovare lavori occasionali che possano essere compatibili anche con la routine dello studente. La piattaforma si rivolge sia a coloro che cercano un lavoro sia a tutti coloro che cercano personale di vario tipo.
2° premio ex-aequo - Liceo Minghetti
CoolToura - Una forma alternativa di turismo basata sulla passione e la vicinanza tra le guide del luogo e i turisti. L’ idea di turismo è quella di un’interazione amichevole con il cliente, facendogli vivere un’esperienza unica all’interno della città, tramite la narrazione del territorio e delle sue peculiarità, note solo agli occhi esperti del cittadino. 
2° premio ex-aequo - ISS Aldini Valeriani Sirani  
Gps Sveglia – Un’applicazione per smartphone o tablet che, in base alla fermata impostata dall’utente (turista p pendolare) all’avvio dell’applicazione, fa suonare come una sveglia il dispositivo nel momento in cui l’utente si trova nei pressi della destinazione.