Il futuro della tecnologia: il ruolo dell’IoT

In uno scenario in cui la tecnologia si sta affermando come “strumento” privo di confini funzionali, di elevate performance, di ampi spazi applicativi, ovvero di soluzione per qualunque obiettivo di attività, ne deriva ed è altrettanto consolidato che la ricerca della migliore tecnologia non ha mai un punto di arrivo, auto amplificando di continuo gli spazi del proprio “successo”.

Atteso che il paradigma è di fatto la nuova prospettiva dell’evoluzione nella sua più ampia definizione, lo sviluppo dei nuovi prodotti e dei nuovi servizi è orientato a soluzioni che trovano il loro perimetro applicativo nell’ IOT (Internet of Things). L'Internet delle cose è l’inevitabile evoluzione dell'uso di molti dei prodotti tradizionali in cui gli oggetti (le "cose") diventano “intelligenti” grazie al fatto di poter comunicare dati di sé stessi e accedere ad informazioni aggregate da parte di altri, tramite internet.
Il risultato è che il mondo elettronico copia quello reale, trasformando ed amplificando gli spazi di impiego degli oggetti, delle applicazioni e dell’impiego stesso che ne viene generato.

Continua a leggere l'articolo cliccando qui>>>

C.F. 80040250377