Intervista a Manuel Gulmanelli, Direttore di Cedab

L'intervista in pillole  
- Il cloud computing è una tecnologia che consente l’utilizzo in remoto di risorse software e hardware e quindi di servizi informatici resi disponibili da appositi server attraverso la rete Internet. 
- Applicazioni: gestione della posta elettronica, disponibilità di spazi documentali dove archiviare i dati aziendali e di aree per la collaborazione fra utenti. La possibilità di usufruire in remoto delle principali funzioni informatiche dell’impresa sino a portare sul web l’intera rete aziendale. 
- I vantaggi: riduzione e prevedibilità dei costi: si usa sempre ciò di cui si ha bisogno, senza spendere nulla di più; la possibilità di accedere ai servizi in mobilità e quindi di operare come se si fosse in azienda anche quando in realtà si è all’esterno.
- Next step: un’integrazione ulteriore del cloud computing con le dinamiche di Impresa 4.0. I sistemi gestionali migrano sulla nuvola consentendo la connessione a distanza di persone e macchine e la possibilità di gestire processi fisici connessi al ciclo produttivo.

Cedab propone da oltre venti anni soluzioni informatiche innovative per le piccole e medie imprese. Quando e per quali ragioni avete deciso di puntare sulla tecnologia del Cloud computing?

Circa dieci anni fa, Microsoft, di cui siamo partner, lanciò anche in Italia alcuni servizi innovativi fruibili attraverso internet che consentivano alle imprese di disporre di spazi web dove era possibile, attraverso applicazioni software, svolgere alcune operazioni fondamentali. Erano gli albori del Cloud computing, una tecnologia che ci sembrò subito particolarmente interessante per i nostri clienti che erano già allora piccole e medie imprese. La ragione era semplice: con quella tecnologia anche le piccole aziende potevano iniziare ad usufruire di servizi che sino ad allora erano alla portata solo delle grandi imprese che avevano maggiori possibilità d’investimento.
Iniziammo quindi a proporre quei servizi insieme a consulenza e soluzioni software per la protezione dei dati e delle reti aziendali, un ambito di attività, quello che poi verrà denominato della cyber security, del quale ci siamo sempre occupati.

Come funziona il Cloud computing e quali sono le sue principali applicazioni? 

Letteralmente il Cloud rappresenta la “nuvola” di Internet. Concretamente, il cloud computing, è una tecnologia che consente l’utilizzo in remoto di risorse software e hardware e quindi servizi informatici resi disponibili da appositi server attraverso la rete Internet.
La grande innovazione sta nel fatto che l’utente non utilizza più risorse situate in azienda ma, grazie alla rete, usa solo ciò che gli serve, senza nemmeno porsi il problema di dove siano queste applicazioni.
Oggi, con l’aumento, grazie alla banda larga, della velocità di connessione e soprattutto all’evoluzione e alle potenzialità degli smartphone, questa tecnologia è entrata nella fase di maturità. Siamo quindi in grado di proporre una gamma di servizi che vanno dalla gestione della posta elettronica, all’offerta di spazi documentali dove archiviare i dati aziendali e di aree per la collaborazione fra utenti. Sostanzialmente tutte le principali funzioni informatiche dell’azienda sono fruibili e utilizzabili via cloud ed è già possibile portare sul web l’intera rete aziendale.

Perché una piccola e media impresa dovrebbe passare al Cloud computing e quali sono i principali vantaggi?

In primo luogo, questo servizio può essere utilizzato da qualsiasi tipologia di azienda e gli investimenti in questa tecnologia, se integrata secondo principi corretti, possono usufruire degli incentivi previsti per Impresa 4.0. Ma il vantaggio principale è certamente quello relativo alla riduzione e prevedibilità dei costi.
I servizi cloud, infatti, non richiedono il possesso di una tradizionale infrastruttura informatica che va alimentata e ovviamente gestita con personale dedicato, ma unicamente la disponibilità di una buona connessione ad Internet. Secondo la filosofia del “as a service”, inoltre, si usa sempre ciò di cui si ha bisogno, senza spendere nulla di più perché i servizi sono inclusi nel canone.
Altro aspetto fondamentale è la possibilità di accedere ai servizi in mobilità e quindi di operare come se si fosse in azienda anche quando in realtà si è all’esterno. 
Poi c’è il tema sicurezza. Se è vero che i sistemi cloud sono maggiormente esposti ad attacchi in quanto sempre attivi in rete, è altrettanto vero che dispongono di maggiori sistemi di protezione che le grandi compagnie, nel nostro caso Microsoft, adottano per i loro server.
Inoltre, per i nostri clienti, oltre a consulenza e formazione per proteggere i loro dati, forniamo soluzioni ad hoc che consentono di essere costantemente aggiornati nell’ambito della cyber security.

  Un’ultima domanda, Quali sono le evoluzioni più interessanti di questa tecnologia anche in rapporto al mondo di Impresa 4.0? 

Le evoluzioni a nostro parere più rilevanti vanno proprio nel senso di un’integrazione ulteriore del cloud computing con le dinamiche di Impresa 4.0. Le prossime sfide sulle quali ci stiamo già cimentando per incrementare i servizi offerti, riguarderanno, infatti, la possibilità di portare sul cloud le funzioni oggi in carico ai costosi e impattanti in termini di risorse, sistemi gestionali. Fino a consentire la connessione a distanza fra persone e macchine. Passando, così, da un’applicazione del cloud computing riservata alla gestione documentale ad una gestione estesa a processi fisici strettamente connessi per esempio al monitoraggio del ciclo di produzione.   

PROFILO AZIENDALE 
Cedab è una società che da oltre venti anni propone alle piccole e medie imprese le soluzioni informatiche più idonee alle loro dimensioni. I professionisti di Cedab sono al servizio delle imprese per assistenza e consulenza nelle diverse aree di competenza, tra cui virtualizzazione e cloud.
Dall’acquisto e installazione dell’hardware (server, workstation, pc, notebook, tablet, monitor) alla scelta e all’addestramento del software gestionale (contabilità, bilancio, produzione, rilevamento presenze, business intelligence), alla realizzazione di reti aziendali, alla consulenza e redazione di documenti in materia di privacy.

Sito web: www.cedab.com/
E-mail: cedab@cedab.com

C.F. 80040250377