La Regione incontra le imprese

La Regione incontra le imprese

La Regione incontra le imprese

Il Presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini ha incontrato Amministrazioni comunali e associazioni di categoria per confrontarsi su proposte e progetti per lo sviluppo economico del territorio. Cna è stata tra i protagonisti di questi incontri.

Con l’Assessore regionale al turismo e commercio Andrea Corsini, giovedì 11 aprile il Presidente Bonaccini ha incontrato l’amministrazione comunale di San Giovanni In Persiceto e le associazioni di categoria.

Marketing territoriale, mobilità sostenibile, infrastrutture e strategie per attirare imprese sono stati alcuni dei temi ricorrenti.

Cna Bologna, con l’intervento del Presidente Area Terre D’Acqua Cna Bologna, Maurizio Carossia, ha sottolineato l’importanza di alcuni argomenti:

• lo sviluppo delle infrastrutture per la mobilità di persone e merci appoggiando l’azione sin qui svolta dalla Regione e dalla Città Metropolitana per sollecitare il governo nazionale a sbloccare e avviare le infrastrutture già progettate
• infrastrutture digitali, chiedendo di continuare con gli investimenti e i provvedimenti già attivati a livello regionale per poter disporre di una rete di fibra ottica capillare che raggiunga tutti gli insediamenti produttivi;
• appalti: le piccole e medie imprese chiedono minori ostacoli per partecipare agli appalti pubblici;
• turismo sostenibile, apprezzando gli investimenti finora realizzati, come ad esempio la ciclovia del Sole, si auspica la continuazione degli investimenti in percorsi ciclabili e di escursionismo;
• Cna Bologna e le sue imprese chiedono che, partendo dal protocollo contro l’abusivismo praticamente sottoscritto con tutti i Comuni della Città metropolitana, si aumenti il contrasto contro ogni forma di concorrenza sleale che ostacola le imprese rispettose delle regole;
• bando sisma: Cna Bologna ha espresso un forte apprezzamento per il bando sisma appena emanato ma ritiene opportuno una successiva estensione dei contributi anche alle aree industriali e artigianali dei territori colpiti.

Sabato 13 aprile il Presidente Bonaccini si è impegnato in un “tour” sull’Appennino bolognese nel quale ha visitato imprese storiche della montagna; realtà culturali, artistiche e turistiche di grande rilievo. Incontri ai quali erano presenti Amministratori locali e le più importanti associazioni di categoria. Il Presidente Bonaccini ha fatto il punto sulle prospettive future dell’Appennino e sugli investimenti, i progetti e i piani che sono in programma. Cna era presente con Marco Gualandi, Presidente Area Appennino Cna Bologna, il quale nel suo intervento ha illustrato i temi più rilevanti per le imprese della montagna, concentrandosi in particolare sulle infrastrutture. Gualandi ha sottolineato la necessità di potenziare sia le infrastrutture materiali (legate alla mobilità) che quelle immateriali (legate al digitale e alla fibra ottica) per garantire la competitività delle aziende che svolgono la loro attività in Appennino.