Il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato i Bandi per la valorizzazione di brevetti, marchi, disegni.

Le micro, piccole e medie imprese, anche di nuova costituzione, potranno presentare la richiesta di accesso agli incentivi per l’acquisto di servizi, fino all’esaurimento delle risorse, a partire dalle seguenti date:

 

DAL 28 SETTEMBRE 2021 per le domande relative al BANDO Brevetti+, a cui sono destinati 23 milioni di euro. Tale intervento mira a sostenere la capacità innovativa e competitiva delle PMI attraverso la valorizzazione e lo sfruttamento economico dei brevetti sui mercati nazionale e internazionale. Le agevolazioni sono finalizzate all’acquisto di servizi specialistici relativi a:

  • Progettazione, ingegnerizzazione ed industrializzazione
  • Organizzazione e sviluppo
  • Trasferimento tecnologico

È prevista la concessione di un’agevolazione in conto capitale, nel rispetto della regola dei de minimis, del valore massimo di € 140.000 e non può essere comunque superiore all’80% dei costi ammissibili.

LEGGI IL BANDO>>>>

 

DAL 19 OTTOBRE 2021 per le domande relative al BANDO Marchi+, a cui sono destinati 3 milioni di euro. L’incentivo viene riconosciuto per l’acquisto di servizi specialistici finalizzati alla registrazione di marchi europei (Misura A) e marchi internazionali (Misura B).

Per la Misura A, le agevolazioni sono concesse nella misura del 50% delle spese ammissibili sostenute per le tasse di deposito e dell’80% delle spese ammissibili sostenute per l’acquisizione di servizi specialistici, nel rispetto degli importi massimi previsti e comunque entro l’importo massimo complessivo per marchio di € 6.000,00.

Per la Misura B, le agevolazioni sono concesse nella misura dell’80% (90% per USA o CINA) delle spese ammissibili sostenute per l’acquisizione di servizi specialistici, nel rispetto degli importi massimi previsti e comunque entro l’importo massimo complessivo per marchio di € 8.000,00. 

LEGGI IL BANDO>>>>

 

DAL 12 OTTOBRE 2021 per le domande relative al BANDO Disegni+, a cui sono destinati 12 milioni di euro. L’incentivo viene riconosciuto per l’acquisto di servizi specialistici finalizzati alla valorizzazione di disegni e modelli singoli o multipli registrati a decorrere dal 1 gennaio 2019.

Le agevolazioni sono concesse fino all’80% delle spese ammissibili entro l’importo massimo di euro 60.000,00.

LEGGI IL BANDO>>>>

 

Le imprese interessate possono scrivere a sportellocnaestero@bo.cna.it e verranno ricontattate da chi di competenza.

C.F. 80040250377