Occupazione di suolo pubblico con dehors

Occupazione di suolo pubblico con dehors

Occupazione di suolo pubblico con dehors

Il nuovo “Regolamento dell’occupazione di suolo pubblico per spazi all’aperto annessi a locali di pubblico esercizio di somministrazione” (cd. dehors) è stato approvato con delibera del Consiglio Comunale  Pg. n. 532117/2018.

TIPOLOGIE DI DEHORS
Sulla base delle attrezzature impiegate e dell’impatto sullo spazio pubblico ci sono 3 tipologie di dehors:

  • Tipo A – allestimento con sedie e tavolini, con o senza ombrelloni o tende a sbraccio;
  • Tipo B – allestimento A con pedane e/o delimitazioni;
  • Tipo C – allestimento A con pedane e delimitazioni e struttura di copertura.

ISTANZA PER IL RILASCIO DELLA CONCESSIONE CON DEHORS
L’istanza per il rilascio della concessione con dehors deve essere presentata all’Ufficio Dehors tramite Pec all’indirizzo suap@pec.comune.bologna.it, compilando il modulo di domanda, scaricabile da questo sito alla pagina modulistica dehors.

  1.  Se si vuole ottenere il rilascio di una nuova concessione a carattere temporaneo occorre presentare istanza almeno 60 giorni prima dell’inizio dell’occupazione oppure 150 giorni prima se l'occupazione insiste su area soggetta a tutela storica per l'emanazione del provvedimento da parte di Soprintendenza.
  2.  Se si vuole ottenere il rilascio di una concessione quinquennale in quanto la precedente concessione è scaduta entro il 31/12/2018 occorre presentare istanza per la  nuova concessione  entro il 31 marzo 2019.
    In tal caso il canone sarà comunque da corrispondere sulla base dell'occupazione in essere.
    Alla Polizia Locale dovrà essere esibita l’istanza presentata corredata dalla ricevuta di avvenuta protocollazione oltrechè la concessione scaduta.
  3.  Le concessioni con scadenza successiva al  01/01/2019, rilasciate sulla base del vecchio Regolamento, mantengono efficacia fino alla loro naturale scadenza.

SUBINGRESSO
Nel caso di subingresso nell’attività del pubblico esercizio il subentrante interessato al mantenimento del dehors esistente deve presentare all’Amministrazione Comunale richiesta di subingresso senza modifiche nella concessione preesistente. 
Il richiedente subentra nelle restanti annualità della concessione originaria, i cui contenuti e prescrizioni sono integralmente riportati nel provvedimento di concessione in continuità. 
Il rilascio della concessione in continuità è subordinato alla regolarità del pagamento dei canoni di occupazione fino al momento della cessione dell’attività.

TEMPI PER IL RILASCIO DELLE CONCESSIONI DI SUOLO PUBBLICO
Sono stati istituiti i procedimenti relativi ad occupazione di suolo pubblico con dehors:

  • in area non soggetta a tutela (30 giorni);
  • in area soggetta a tutela storica (150 giorni); 
  • in area soggetta a tutela paesaggistica (90 giorni);
  • in area soggetta a tutela storica non conforme alle norme di carattere estetico (150 giorni);
  • in area soggetta a tutela paesaggistica non conforme alle norme di carattere estetico (90 giorni);

DURATA DELLE CONCESSIONI
Le concessioni possono essere continuative, con durata massima di 5 anni.

Qualora un'impresa fosse interessata a rinnovare la concessione attraverso CNA Bologna può contattare  l’Unione CNA Agroalimentare ai seguenti recapiti:
Tel. 051 299.220 - alimentare@bo.cna.it

Sarà ricontattata/o nel più breve tempo possibile.