ondo Nazionale Sanedil operatività del Fondo dal 5 ottobre

Fondo Nazionale Sanedil comunicazione di operatività del Fondo

In base ai rinnovi contrattuali nazionali per le imprese edili, in particolare, in attuazione di quanto previsto nel Verbale d’Accordo integrativo sulle nuove forme di Welfare contrattuale sottoscritto il 31 gennaio 2019 e all’ accordo delle parti sociali costituenti del 19 novembre 2019, la CNE e Il Fondo Sanedil hanno formalmente comunicato che dal 5 di ottobre 2020 il fondo sarà pienamente operativo.

Da tale data di avvio fattuale del fondo nazionale, in ottemperanza agli accordi nazionali, il contributo al fondo Sanedil sarà adeguato alla percentuale dello 0,60% per gli operai (ora 0,35%), rimane costante allo 0,26% per gli impiegati.

Il contributo Cassa Edile CEDA di cui all’ Art.43 del CCNL 23 luglio 2008 e all’ art. 5 del contratto integrativo territoriale del 18 settembre 2006 come modificato dall’ accordo del 20 giugno 2016, successivamente alla costituzione, all’avvio fattuale e la piena operatività del Fondo Sanedil (05 ottobre 2020), (in base all’ accordo sottoscritto dalle parti sociali territoriali il 6 ottobre 2020) si riduce ed è  fissato dal mese di competenza di ottobre 2020 in poi alla misura del 2,25% (1,875% a carico del datore di lavoro 0,375% a carico del lavoratore operaio).

Scarica la comunicazione del Fondo Sanedil e CNCE>>>>

 
Premialità annualità 2020 per le imprese regolari

Con l’ accordo sottoscritto dalle parti sociali territoriali il 6 ottobre 2020 si estende all’intero anno edile 2019/2020 (sui contributi versati dal 1/10/2019 al 30/9/2020) la “Premialità per le Imprese Regolari”, istituita in via sperimentale all’art. 6 e 10 dall’accordo integrativo del 18 settembre 2006 così come modificata e integrata da successivi accordi e regolamenti e corrisposta in base all’ art. 2 del contratto integrativo territoriale del 20 giugno 2016.

La prestazione della premialità, confermata nella misura dello 0,30%, per l’intero periodo di cui sopra, sarà corrisposta a favore delle imprese regolari entro e non oltre il mese di febbraio 2021.

 
Proroga al 31 ottobre della scadenza per accedere Fondo Incentivo occupazione

In riferimento alla precedente comunicazione del 29 settembre, si conferma che la CNCE, con circolare n.739, ha disposto  che il termine previsto del 30 settembre 2020, entro cui far pervenire le istanze di accesso all’incentivo da parte delle imprese, in via del tutto eccezionale e solo per le assunzioni con contratto di lavoro subordinato a tempo pieno e indeterminato o trasformazioni dei contratti di lavoro a tempo indeterminato riferiti al periodo dal 1° gennaio al 30 settembre 2020, è prorogato al 31 ottobre 2020.

Di conseguenza, le relative graduatorie saranno effettuate dalle Casse e trasmesse alle imprese entro il successivo 30 novembre 2020.

 

Nella circolare, che potete scaricare qui di seguito, oltre a ricevere una utile scheda si sintesi, troverete anche la modulistica da utilizzare in PDF editabile.


Scarica la circolare di proroga di CNCE e Modulistica>>>>

 

Per ulteriori informazioni, per accedere alle prestazioni potete rivolgervi alle sedi territoriali di Cna Bologna.

C.F. 80040250377