Palestre e Centri estetici con sauna/bagno turco/idromassaggio

In previsione della riapertura delle piscine termali e dei centri estetici, prevista per il giorno 1 luglio, ma che potrebbe essere anticipata con l’eventuale passaggio della Regione Emila Romagna in zona bianca, sono stati modificati i relativi protocolli covid.

Qualora tra i servizi offerti alla vostra clientela ci fossero sauna, bagno turco o idromassaggio, segnaliamo le seguenti indicazioni:

  • La densità di affollamento in vasca è calcolata con un indice di 4 mq di superficie di acqua a persona. Le vasche o le zone idromassaggio che non possono rispettare suddette le superfici di acqua per persona dovranno essere utilizzate da un solo bagnante, fatta eccezione per persone che in base alle disposizioni vigenti non siano soggetti al distanziamento interpersonale. Detto ultimo aspetto afferisce alla responsabilità individuale.
  • Inibire l’accesso ad ambienti altamente caldo-umidi (es. bagno turco). Diversamente, è consentito l’utilizzo della sauna con caldo a secco e temperatura regolata in modo da essere sempre compresa tra 80 e 90 °C; dovrà essere previsto un accesso alla sauna con una numerosità proporzionata alla superficie, assicurando il distanziamento interpersonale di almeno 2 metri; la sauna dovrà essere sottoposta a ricambio d’aria naturale prima di ogni turno evitando il ricircolo dell’aria; la sauna inoltre dovrà essere soggetta a pulizia e disinfezione prima di ogni turno.

 

Per visionare l’intero documento clicca qui>>>

C.F. 80040250377