Passante di Mezzo, a Roma incontro positivo

Passante di Mezzo, a Roma incontro positivo

Passante di Mezzo, a Roma incontro positivo

“Finalmente da Roma pare che giungano buone notizie: se è confermato che le variazioni al progetto proposte dal Ministero dei Trasporti fanno salvo il percorso burocratico-autorizzativo fin qui svolto sul Passante di Mezzo, a partire dalla Valutazione di impatto ambientale, questo può essere il passo in avanti che aspettavamo ormai un da un anno”.

“Come Cna crediamo che il contributo della giornata di mobilitazione del 9 marzo con le categorie economiche abbia dato i suoi frutti, uscire dalla contrapposizione ideologica per entrare nel merito delle questioni aiuta a fornire le risposte ai bisogni dei cittadini e delle imprese, si rivela sempre una carta vincente”.E’ il commento di Antonio Gramuglia, Vicepresidente Vicario Cna Bologna

“Non entriamo nel merito delle variazioni intervenute - prosegue Gramuglia - avremo modo di vedere nei prossimi giorni i dettagli operativi, perché la buona notizia è il fatto che finalmente possa avviarsi la conferenza dei servizi, preludio alla cantierizzazione dell’opera. Durante la manifestazione del 9 marzo abbiamo sottolineato, come imprese artigiane, che per noi il ritardo per la realizzazione delle infrastrutture si traduce in un incremento diretto dei costi aziendali: tempo perso nel traffico e ritardi nella movimentazione delle merci. Ma anche in aumento dei costi ambientali: rendere più fluido il traffico sui grandi assi viari è una condizione utile per una politica della mobilità ambientalmente sostenibile, come ci hanno ricordato le giovani piazze di venerdì scorso”.