Rinnovo Contratto collettivo regionale metalmeccanica

A distanza di 18 anni dalla scadenza dell’ultimo integrativo regionale, lo scorso 14 dicembre, è stato rinnovato il contratto integrativo regionale Area Meccanica dell’artigianato.

 

Il rinnovo interessa oltre 57.000 lavoratori occupati in circa 12.200 imprese e rappresenta un importante obiettivo raggiunto dalle parti sociali dell’Emilia- Romagna, poiché, con la sottoscrizione di questo contratto, sia le imprese, sia i lavoratori, potranno accedere a tutte quelle forme di sostegno e welfare previste dalla Bilateralità Artigiana.

 

Tutte le opportunità previste possono essere consultate nell’area Prestazioni e attività dal sito di Eber a questo link >>> 

 

Per le imprese EBER eroga contributi a sostegno di  investimenti produttivi, qualità e brevetti, sicurezza degli ambienti di lavoro.

Per i dipendenti: formazione, eventi di forza maggiore, ristrutturazioni, indennità per maternità a favore delle imprenditrici, per i dipendenti sono previsti contributi per il sostegno al reddito e welfare.

 

I punti principali dell’accordo:

 

  • Vigenza contrattuale: dal 1° Gennaio 2021 al 31 dicembre 2023;
  • Erogazione del salario consolidato, che sinora è sempre stato erogato in un’unica tranche nel mese di luglio, mediante una rateazione in tre tranches di pari importo erogate con le mensilità di marzo, giugno e ottobre di ogni anno;

Adesione del comparto della meccanica all’accordo interconfederale e intercategoriale del 27/09/2017 che istituisce nella nostra regione il welfare contrattuale di bilateralità.Pertanto  da gennaio 2021: 

  • le imprese del comparto Meccanica Artigianato e Odontotecnici inizieranno a versare la quota mensile pari a 13,50 € per ogni dipendente (162€ annui) al Fondo di Welfare Contrattuale Regionale
  • le imprese del settore Orafi e Argentieri inizieranno a versare la quota mensile pari a 6,75 € per ogni dipendente (81€ annui) al Fondo di Welfare Contrattuale Regionale

 

  • Prestazioni di welfare per lavoratori e imprese: saranno accessibili trascorsi 90 gg dal 1° versamento, quindi dal 1° aprile 2021.

Ogni dettaglio sui termini del rinnovo sarà comunicato con prossime comunicazioni.

C.F. 80040250377