Sgravio edili 2021 - emanato decreto riduzione contributiva del 11,50%

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ha pubblicato il Decreto Direttoriale con cui annualmente viene definita la misura della riduzione contributiva nel settore edile. Il Decreto Direttoriale emanato il data 30/09/2021 - oltre il termine del 31/7/2021 previsto dalla legge - ha confermato per l'anno 2021 la riduzione contributiva nella misura dell'11,50%.

Si attende ora la pubblicazione del Decreto in Gazzetta Ufficiale.

In attesa che l'INPS fornisca le istruzioni operative relative all'applicazione dello sgravio 2021 e salvo diverse e specifiche indicazioni, per beneficiare dello sgravio le imprese interessate devono, di norma, presentare all'INPS una domanda telematica, compilando on line il modulo "Rid-Edil" disponibile all'interno del Cassetto previdenziale Aziende.

A seguito della presentazione della domanda, l'Istituto attribuisce alle posizioni contributive interessate il codice autorizzazione "7N". Per l'applicazione dello sgravio contributivo, le imprese utilizzano nella denuncia UniEmens i codici L206 per lo sgravio contributivo corrente e L207 per lo sgravio contributivo relativo ai periodi arretrati.

Riferimento: Decreto Direttoriale del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali di concerto con il Ministero dell'Economia e delle Finanze 30/09/2021 pubblicato in data 11/11/2021 nella sezione pubblicità legale del sito http://www.lavoro.gov.it/

C.F. 80040250377