Turismo. La stagione balneare riparte

La raccomandazione, ribadita da parte della Regione, è di evitare il concentramento solo in alcune porzioni di spiaggia, per facilitare e garantire sicurezza e distanziamento tra le persone.

Le linee guida per gli stabilimenti balneari, in sintesi, prevedono una superficie minima a ombrellone di 12 mq; 1,5 metri tra le attrezzature di spiaggia, come lettini e sdrai sulla battigia; numerazione e assegnazione delle postazioni o degli ombrelloni; steward appositamente formati per accompagnare gli ospiti all’ombrellone o al lettino; pasti ordinati attraverso un servizio di delivery con consegna per la consumazione all’ombrellone-lettino, oppure in aree ristorazione in grado di garantire il distanziamento sociale; servizi igienici, docce e cabine pulite e disinfettate ogni giorno e ad ogni cambio di clientela.

 

Il protocollo di sicurezza è disponibile a questo link>>>

 

C.F. 80040250377