Umbria: borghi, botteghe artigiane, gastronomia

Umbria: borghi, botteghe artigiane, gastronomia

Umbria: borghi, botteghe artigiane, gastronomia

Borghi, botteghe artigiane, gastronomia: Visite in Frantoio, Azienda Vinicola, Cartiera Medievale, Tombolata Gastronomica, Cena Barocca in Palazzo Storico e tanto altro… 

Programma del viaggio
1° giorno, venerdì 28 settembre –BOLOGNA / TREVI / FOLIGNO
: Ritrovo dei partecipanti e partenza in pullman GT per Trevi. All’arrivo, incontro con la guida e visita del Santuario Madonna delle Lacrime, della città e di Villa Fabri. La cittadina di Trevi, sorta in epoca romana nei pressi della via Flaminia e delle rive del Clitunno, vicino alla città di San Francesco e alla patria del Sagrantino, è inserita nel Club Borghi più belli d’Italia, immersa tra gli Ulivi, è considerata la Città dell’Olio per eccellenza. Villa Fabri è una bellissima villa cinquecentesca che offre un'ampia vista sulla valle spoletina, circondata da grandi alberi e da un ampio giardino.  Al termine, proseguimento per Foligno per la sistemazione nelle camere riservate in hotel e per il pranzo. Nel pomeriggio, visita guidata di Foligno, uno dei centri più popolosi dell'Umbria: un percorso all'interno della città può essere una vera sorpresa: i decori romanici della cattedrale, gli affreschi del Perugino, palazzi rinascimentali. Una città d'arte davvero da scoprire. A seguire, visita di un tipico frantoio del luogo con degustazione di olio e bruschette dove un esponente dell’azienda condurrà alla scoperta del mondo dell’olio....
Alle ore 19.30 circa, accoglienza e cena presso Palazzo Candiotti dove si terrà la Cena Barocca: gli ospiti saranno accolti ed assistiti per tutta la durata del banchetto da personaggi in costume d’epoca. Al termine, rientro in hotel per il pernottamento.

Il menu della cena Barocca: Salumi di Norcia, Pizza Umbra al formaggio, Bruschetta al paté, bruschetta con purè di fave o ceci, fritturine - Tagliatella al ragù contadino umbro - Vitello ripieno con  patatine -Roccio con la crema - Acqua e Vino. 

2° giorno, sabato 29 settembre – BEVAGNA & SPELLO: Prima colazione in hotel e mattinata dedicata alla visita guidata di Bevagna. L’antica cittadina di origine romana ha conservato quasi intatto il suo assetto urbanistico medievale. La cinta muraria, ricca di torri e bastioni, è interrotta da porte medievali che consentono l'ingresso al centro storico. Al suo interno è ancora viva la tradizione artigiana delle botteghe che si aprono sulle caratteristiche viuzze. A seguire visita di una Bottega Medievale, la Cartiera. E’ il luogo di produzione della “carta bambagina”, realizzata con polpa derivata dagli stracci. La selezione, la macerazione e la riduzione a poltiglia dei tessuti, l’asciugatura, la collatura e la calandratura finale sono le fasi di lavoro che permettono di creare il foglio di carta. Alle ore 13.00 circa, visita guidata di tipica Azienda Vinicola della zona e pranzo caratteristico tra le botti….un’occasione unica per assaggiare il famosissimo Sagrantino invecchiato prima in barrique e poi in botte per 8 anni.

Menu pranzo Azienda vinicola locale: Salumi umbri, Formaggi e Bruschetta olio - Zuppa di lenticchie di Castelluccio - Porchetta e insalata - Dolcetti della casa - Vini serviti: 1 Bianco Greghetto - 1 Rosso di Montefalco - 1 Sagrantino di Montefalco - 1 Sagrantino di Montefalco Passito. 

Nel pomeriggio, visita guidata del Borgo di Spello: adagiata su uno sperone del Monte Subasio al di sopra di una fertile pianura irrigua. Fra le città della zona è quella che sicuramente annovera il maggior numero di testimonianze di epoca romana; la cinta muraria, poi fondamenta per quella medioevale, i resti del teatro, dell' anfiteatro, delle terme e le splendide Porta Consolare, Porta Urbica e Porta Venere di epoca augustea.
Al termine, rientro in hotel per la cena durante la quale verrà organizzata la Tombolata Gastronomica. Pernottamento in hotel.

3° giorno, domenica 30 settembre – ASSISI / MONTEFALCO / BOLOGNA: Dopo la prima colazione in hotel partenza per la visita guidata di Assisi: la cittadina conosciuta in tutto il mondo per il San Francesco e meta di milioni di pellegrini. Qui la guida accompagnerà il gruppo in visita presso la Basilica Francescana, Piazza del Comune con il Tempio di Minerva e La maestosa Torre Civica. Al termine rientro in hotel per il pranzo e, nel pomeriggio, visita guidata di Montefalco: posizionato sul vertice di un ameno colle a dominare le campagne umbre, questa cittadina è celebre non soltanto per il famoso vino Sagrantino, ma anche per gli affreschi delle sue chiese e dei chiostri che lo rendono un punto di riferimento della pittura umbra e tappa importante nel turismo religioso. Al termine, partenza per il rientro con arrivo ai luoghi di destinazione previsto in serata.

Quota individuale di partecipazione € 295,00 (non soci € 325,00) (minimo 45 partecipanti)
Supplemento camera singola € 60,00

Quota:* la quota è calcolata con un minimo di 45 partecipanti, al NON raggiungimento di tale numero, l’agenzia si riserva il diritto di ricalcolarla.

La quota comprende: * viaggio in pullman GT (preventivo calcolato nel rispetto del regolamento CEE nr. 561/2006 entrato in vigore in data 11 aprile 2007) * vitto & alloggio autista in camera singola * sistemazione in hotel 3*** a Foligno in camere doppie con servizi privati * trattamento di pensione completa come da programma, dal pranzo del 1° giorno al pranzo del 3° ed ultimo giorno, inclusa una cena Barocca in tipica contrada (1° giorno) e un pranzo tra le botti in tipica azienda vinicola con degustazione di vini (2° giorno) * forfait  bevande (1/4 vino e 1/2 acqua) ai pasti * guide locali a disposizione per visite ed escursioni come da programma * degustazione di olio in tipico frantoio * assicurazione medico-bagaglio e annullamento-viaggio.

La quota non comprende: * tassa di soggiorno da pagare direttamente in loco * ingressi a musei, monumenti e siti d’interesse * mance ed extra personali in genere * tutto quanto non specificato alla voce “La quota comprende”.

In allegato il volantino dell'iniziativa