Contributi Irap per la montagna

Contributi Irap per la montagna

Contributi Irap per la montagna

La Giunta Regionale dell’Emilia-Romagna, al fine di sostenere le attività economiche presenti nei territori montani, ha approvato un bando che permetterà a circa 12.000 tra aziende e professionisti di richiedere un contributo sull’IRAP lorda dovuta per l’anno di imposta 2017. 

Possono presentare domanda di contributo i soggetti passivi di imposta IRAP che hanno sede legale e/o unità locale ubicata in una delle aree dei comuni montani dell’Emilia-Romagna indicati nell’elenco qui allegato QUI>>>

Il contributo previsto dal bando è concesso nella forma di credito di imposta da utilizzare per la riduzione dell’IRAP dovuta alla Regione Emilia-Romagna con riferimento agli anni 2019, 2020 e 2021.

Il contributo è concesso applicando le seguenti misure percentuali:

• 100% per i contribuenti con IRAP lorda dovuta per l’anno 2017 fino a € 1.000,00;

•  50% per i contribuenti con IRAP lorda dovuta per l’anno 2017 maggiori di € 1.000,00 e fino all’importo di € 5.000,00.

Il contributo non viene riconosciuto in nessun modo e per nessun importo qualora l’IRAP lorda dovuta alla Regione Emilia-Romagna per l’anno 2017 sia superiore a € 5.000,00.

Per le imprese costituite dal 1° gennaio 2018 è previsto un contributo di € 3.000,00 euro all’anno per gli anni 2019-2020-2021 a prescindere dall’imposta dovuta.

Il contributo sarà raddoppiato in caso di esercizi polifunzionali, start-up innovative o imprese in possesso del marchio “slot free E-R”.

La domanda di contributo dovrà essere presentata, pena la non ammissibilità della stessa, a decorrere dalle ore 10.00 del giorno 30 settembre 2019 alle ore 13.00 del giorno 2 dicembre 2019.

Potete rivolgervi agli uffici CNA di competenza per avere maggiori informazioni e assistenza per ottenere il credito di imposta. 

Qui l'elenco degli uffici Cna>>>