Gli Altri Bonus - Ecobonus

Con l'Ecobonus lo Stato, a partire dalla Finanziaria del 2007, ha messo in campo misure di incentivo fiscale dedicate a sostenere gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici esistenti, siano questi ad uso residenziale o a servizio di attività economiche. La misura dell’Ecobonus può quindi essere fruita da persone fisiche, condomini e imprese. Prerequisito necessario (con l’unica esclusione dell’intervento di installazione di pannelli solari termici) per accedere all’Ecobonus è che l’edificio su cui si interviene sia dotato di impianto di riscaldamento.

L’ecobonus può essere fruito, in 10 anni, direttamente dal beneficiario oppure ceduto a terzi optando per la formula dello sconto in fattura sul corrispettivo o della cessione della detrazione.

Negli anni la misura è stata confermata con alcune modifiche relative agli interventi agevolabili, alle aliquote di detrazione spettanti e ai requisiti prestazionali da soddisfare per ottenere il beneficio.

Dallo scorso 6 ottobre sono entrati in vigore i requisiti minimi prestazionali stabiliti dal DM del 6 agosto 2020, più stringenti rispetto ai valori previgenti.

In attesa della Legge di Bilancio del 2021 il quadro relativo alle misure dell’Ecobonus è il seguente>>>

Per tutti gli approfondimenti scarica la Guida dell’Agenzia delle Entrate >>>

C.F. 80040250377