De Gregori e Irene Grandi stasera in piazza Maggiore

Cna Bologna festeggia 70 anni dalla sua nascita, avvenuta il 14 giugno 1945, poche settimane dopo la Liberazione di Bologna. Il suo compleanno lo vuole festeggiare assieme a Bologna e a tutti bolognesi, perché l’artigianato e la piccola impresa bolognese, fin dalla sua origine, sono sempre stati legati alla loro città e al loro territorio.

Dunque le iniziative che Cna metterà in campo saranno rivolte a tutti i bolognesi, con un programma di eventi che dal 10 al 17 luglio si terranno nel centro storico di Bologna.

Questa sera giovedì 16 luglio in Piazza Maggiore Cna propone due concerti ad ingresso gratuito che saranno un vero e proprio evento: sul palco saliranno prima Irene Grandi e successivamente Francesco De Gregori. Nello scenario che per tutta l’estate ospita “Sotto le stelle del cinema”, si esibiranno dunque due grandi protagonisti della musica italiana.

La scelta non è stata casuale: dieci anni fa per il suo sessantesimo anniversario Cna organizzò per i bolognesi un concerto di Lucio Dalla al Fiera District, a pochi metri dalla sede provinciale dell’associazione. Una grande emozione e poi un ricordo per un grande protagonista della cultura bolognese. Nella sua Piazza Grande, a pochi metri dalla sua abitazione, si esibirà Francesco De Gregori che proprio con Dalla collaborò ad un progetto musicale che fece storia, il disco e il tour “Banana Republic”, a cui seguirono nel 2010 e 2011 l’album e il tour “Dalla De Gregori Work in Progress”.

Il concerto di Francesco De Gregori si inserisce nel suo “VIVAVOCE Tour” con cui l’artista presenta live “VIVAVOCE”, il doppio album certificato disco di platino dove rivisita con arrangiamenti inediti 28 tra i più importanti e significativi brani del suo repertorio.

“Abbiamo voluto organizzare questa grande festa – spiega il Presidente Cna Bologna Valerio Veronesi - per dare gioia ad una città e ad un territorio che dopo anni molto difficili, di crisi non solo economica, si merita una speranza per consolidare i fragili elementi di ripresa che si intravvedono. Non è un caso che le celebrazioni del settantesimo Cna hanno come messaggio ‘Ieri, oggi e domani’. Settanta anni di storia sono un cammino lungo, pieno di ostacoli e di successi, ma per Cna sono un punto di partenza, non di arrivo. Cna sa che il futuro ci riserva altre sfide, legate al cambiamento e alla natura delle imprese”.

C.F. 80040250377