Bando: Bio Based Industries Joint Undertaking

Bando: Bio Based Industries Joint Undertaking

 

CNA Bologna a inizio del 2018 ha siglato accordo di collaborazione con la società CiaoTech-gruppo PNO per offrire ai propri soci una consulenza specializzata e qualificata per delineare strategie di innovazione e candidare i progetti di ricerca e innovazione ai finanziamenti europei.

Nel corso dell’anno saranno segnalati ai soci CNA i vari programmi di finanziamento delineandone le caratteristiche salienti. Le imprese che hanno idee innovative coerenti con le caratteristiche di ciascun programma potranno contattare CNA per verificare la fattibilità a procedere e la ricerca di partner.

Partiamo con la presentazione della prima opportunità disponibile, il programma BIO BASED INDUSTRIES JOINT UNDERTAKING.

L’iniziativa tecnologica Europea sulla Bio-Industria, nota come Bio-Based Industries Joint Undertaking – BBI JU, è un Partenariato Pubblico-Privato tra Commissione Europea e il Consorzio Bio-based Industries. Grazie a un budget complessivo di 3,7 miliardi di euro per l’intero periodo 2014-2020, il Consorzio Pubblico-Privato intende sostenere e finanziare progetti di ricerca e di innovazione che aspirino a rendere la bioeconomia driver della crescita economica Europea.

I progetti di ricerca e di innovazione potenzialmente finanziabili dovranno presentare uno o più dei seguenti obiettivi strategici:

  1. costruire nuove catene di valore basate sullo sviluppo di sistemi di approvvigionamento di biomassa sostenibili e migliorare l’utilizzo di materie prime biologiche, compresi i sottoprodotti industriali;
  2. valorizzare rifiuti e biomassa lignocellulosica attraverso un approccio integrato che coniughi ricerca, innovazione, mercato;
  3. incrementare il valore degli attuali processi industriali attraverso l’uso ottimizzato di materie prime e dei flussi secondari così da migliorare le performance dei prodotti già presenti ma anche crearne dei nuovi grazie a una benefica contaminazione tra settori diversi come agricoltura e industria forestale;
  4. promuovere le tecnologie che trasformano la biomassa in una vasta gamma di prodotti innovativi.

 

Budget per singolo progetto: da 2-3 milioni a 19-20 milioni di euro
Apertura delle candidature: 11 aprile 2018
Scadenza: 6 settembre 2018
Valutazione dei progetti: dicembre 2018
Budget disponibile per il 2018: 115 milioni di euro

Vuoi Maggiori informazioni sul servizio?