Con il Decreto Rilancio (DL n. 34/2020) e con il Decreto del MAECI - Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale- dell’11/06/2020 (modifica dell’operatività del fondo rotativo 394/81 inerente gli strumenti SIMEST per l’internazionalizzazione delle imprese), sono state introdotte nuove misure/strumenti  SIMEST per finanziare  le imprese  esportatrici e  quelle che vogliono cominciare ad esportare.

Le principali novità che rendono estremamente interessanti queste misure sono:

  • Finanziamenti ad un tasso agevolato pari al 10% del tasso di riferimento UE (0,089% ad agosto 2020) con esenzione delle garanzie per domande presentate entro il 31.12.2020
  • Cofinanziamento a fondo perduto per domande presentate ed approvate entro il 31.12.2020 pari al 50% (% valida dal 17.9.2020; attualmente la percentuale prevista è del 40% sino ad un massimo di 100.000,00 euro), ad esclusione della misura dedicata all’insediamento sui mercati esteri per la quale è prevista una percentuale del 20%
  • Estensione dei finanziamenti ai mercati europei (comprendendo per la misura dedicata alla partecipazione alle fiere anche manifestazioni fieristiche che si svolgono sul territorio nazionale di valenza internazionale)

Misura 1: PARTECIPAZIONE A FIERE E MOSTRE INTERNAZIONALI 
Approfondisci qui>>>

Misura 2: E-COMMERCE 
Approfondisci qui>>>

Misura 3: PROGRAMMI DI INSERIMENTO IN MERCATI ESTERI 
Approfondisci qui>>>

Misura 4: STUDI DI  PRE-FATTIBILITA E FATTIBILITA’ PER INVESTIMENTI ALL’ESTERO
Approfondisci qui>>>

Misura 5: ASSISTENZA TECNICA COLLEGATI A INVESTIMENTI ITALIANI ALL’ESTERO 
Approfondisci qui>>>

Misura 6: TEMPORARY EXPORT MANAGER -TEM/DEM 
Approfondisci qui>>>

Misura 7: PATRIMONIALIZZAZIONE DELLE IMPRESE ESPORTATRICI
Approfondisci qui>>>

C.F. 80040250377